EMMA l’IoT per l’emergenza

Gestire interventi di emergenza richiede capacità di analizzare e integrare informazioni molto diverse e di dare risposte molto rapide, l'esempio di EMMA e il 118

EMMA (Emergency Managemant) è la metodologia che permette la realizzazione e garantisce il funzionamento efficiente delle Centrali Operative di Emergenza tra cui, in Italia, il 112 e il 118. Un sistema estremamente complesso che deve organizzare dati di diversa forma e origine e dare risposta in tempi rapidi, devono infatti riuscire a servire un codice rosso in meno di 20 minuti.
Oltre alle risposte, che devono essere immediate, c’è anche la gestione, che è IoT, della “sicurezza” diffusa. Un esempio sono i salvavita distribuiti in tanti luoghi e spesso slegati dalla persona che li sa usare, in questo senso la sfida non è solamente quella di geolocalizzare il defibrillatore, ma riuscire a collegarlo e rintracciare in tempi utili la persona che lo sa usare.
Daniele Ferrari di Beta 80 Group descrive lo scenario tecnologico e le difficoltà affrontate dall’integratore nell’organizzare un servizio che, attraverso EMMA, gestisce 62 centrali operative di emergenza, 27 milioni di cittadini e 17 milioni di chiamate.


da archivio

ARTICOLI SIMILI

Stadio, ritorno al futuro

Stadio, ritorno al futuro

Il risiko europeo degli stadi è in pieno svolgimento tra contraddizioni e giochi geopolitici degni dei miglior film di fantapolitica. Si tratta di business immobiliari, ma non solo, notevoli legati a un mondo, come quello del calcio, perché di questo principalmente si parla in Europa, che...

Centralina per il monitoraggio ambientale

Centralina per il monitoraggio ambientale

Il monitoraggio ambientale è una delle declinazioni dell'IoT destinata ad avere più applicazioni. Un ambito particolarmente ampio che può coinvolgere istituzioni di ogni livello, ma anche singoli cittadini. Proprio in questi mesi sono comparsi sul mercato piccoli strumenti da collegare al...

Trasporto pubblico. Di chi sono i dati?

Trasporto pubblico. Di chi sono i dati?

Muoversi in una smart city è muoversi in modo intelligente. Non stupisce che al congresso mondiale del trasporto pubblico (UITP Union International des Transports Public), uno dei temi centrali sia stato quello dei Big e Smart Data, visti come abilitatori di servizi evoluti per i...