Italia digitale, il futuro è oggi Industry 4.0

Italia digitale, il futuro è oggi

L’Italia digitale non può essere il futuro, l’Italia digitale deve essere il nostro presente. Si potrebbe riassumere così, parafrasandolo, l’intervento di Carmine Stragapede – direttore generale di Intel Italia – che, partendo dalla bolla di internet del 1999, ha sottolineato come le progressive piccole innovazioni connesse alla diffusione di internet abbiano innestato un processo di

Il lavoro e le Università al tempo dei big data People

Il lavoro e le Università al tempo dei big data

Incontrandolo a Roma agli IOE talks, abbiamo posto qualche domanda a Luciano Floridi, professore di filosofia ed etica dell’informazione all’Università di Oxford. Ci interessava capire la sua visione su tre temi fondamentali: come faremo a gestire l’immensa massa di dati che nei prossimi anni saranno resi disponibili, come il mondo del lavoro e della formazione sta

Italia e Cisco, tre sfide da vincere, insieme People

Italia e Cisco, tre sfide da vincere, insieme

Banda larga, vuol dire tante cose, ma soprattutto, in questo momento, è sinonimo di opportunità. In Italia questa opportunità è da declinarsi principalmente su tre realtà, la pubblica amministrazione e le migliaia di imprese impegnate nel manifatturiero (oltre 500mila imprese per il 19% del Pil) e nella filiera dell’agroalimentare (quasi il 17% del Pil, con

Internet delle cose: istruzioni per l’uso People

Internet delle cose: istruzioni per l’uso

Da Casablanca a Apocalipse Now, da Aristotele ai Lego, Luciano Floridi professore a Oxford di filosofia ed etica dell’informazione, utilizza la cultura pop per spiegare cosa sia l’Internet delle cose e quanto stia effettivamente cambiando nella nostra società. Nella nuova era in cui viviamo, definita dallo stesso Floridi Infosfera, l’uomo può interagire con le cose

Call4Brain2015 People

Call4Brain2015

Il 20 novembre al Politecnico di Milano, aula De Donato, l’associazione Fight the stroke promuove Call4brain, una giornata di lavoro e riflessione sulle sfide della medicina, delle scienze e dell’innovazione tecnologica. Nel corso della mattinata sarà possibile assistere in anteprima ad alcuni dei talk presentati nel TEDmed statunitense discutendone con medici, pazienti e innovatori esperti di settore,

Artificial Intelligence: dobbiamo preoccuparci? People

Artificial Intelligence: dobbiamo preoccuparci?

Nella prima divertente parte della presentazione, piuttosto informale, il professor Floridi smonta i miti sull’intelligenza artificiale dimostrandone l’inconsistenza e la sostanziale vacuità. Nella seconda, invece, delinea il suo concetto di nuova società dell’informazione (infosfera), sottolineandone le enormi potenzialità e i rischi che stiamo correndo. Il mito da sfatare: La rivoluzione di Turing:   A fronte

IoE, IoT le chiavi per un made in Italy di eccellenza Industry 4.0

IoE, IoT le chiavi per un made in Italy di eccellenza

Aumento della qualità della produzione, diminuzione e azzeramento dei fermi macchina o la gestione ottimale della supply chain sono tra gli ambiti industriali in cui l’insieme delle tecnologie IoT e IoE, gestite correttamente, possono portare benefici enormi migliorando al contempo produttività e time-to-market. È l’assioma da cui parte Fabrizio Bozzarelli, IoT Cisco Systems, Strategic Product Sales

Frontiers of Interaction People

Frontiers of Interaction

Progettare per l’IoE vuol dire riuscire a creare dei prodotti e dei nuovi modelli di business che siano semplici, comprensibili, facilmente utilizzabili da tutti, ma soprattutto utili e belli. Perché la tecnologia vive se ha intorno l’uomo, se lo circonda lo avvolge, ma soprattutto se lo coinvolge. È un po’ questa la posizione di Leandro