Italia digitale, il futuro è oggi Industry 4.0

Italia digitale, il futuro è oggi

L’Italia digitale non può essere il futuro, l’Italia digitale deve essere il nostro presente. Si potrebbe riassumere così, parafrasandolo, l’intervento di Carmine Stragapede – direttore generale di Intel Italia – che, partendo dalla bolla di internet del 1999, ha sottolineato come le progressive piccole innovazioni connesse alla diffusione di internet abbiano innestato un processo di

Il lavoro e le Università al tempo dei big data People

Il lavoro e le Università al tempo dei big data

Incontrandolo a Roma agli IOE talks, abbiamo posto qualche domanda a Luciano Floridi, professore di filosofia ed etica dell’informazione all’Università di Oxford. Ci interessava capire la sua visione su tre temi fondamentali: come faremo a gestire l’immensa massa di dati che nei prossimi anni saranno resi disponibili, come il mondo del lavoro e della formazione sta

Italia e Cisco, tre sfide da vincere, insieme People

Italia e Cisco, tre sfide da vincere, insieme

Banda larga, vuol dire tante cose, ma soprattutto, in questo momento, è sinonimo di opportunità. In Italia questa opportunità è da declinarsi principalmente su tre realtà, la pubblica amministrazione e le migliaia di imprese impegnate nel manifatturiero (oltre 500mila imprese per il 19% del Pil) e nella filiera dell’agroalimentare (quasi il 17% del Pil, con

Internet delle cose: istruzioni per l’uso People

Internet delle cose: istruzioni per l’uso

Da Casablanca a Apocalipse Now, da Aristotele ai Lego, Luciano Floridi professore a Oxford di filosofia ed etica dell’informazione, utilizza la cultura pop per spiegare cosa sia l’Internet delle cose e quanto stia effettivamente cambiando nella nostra società. Nella nuova era in cui viviamo, definita dallo stesso Floridi Infosfera, l’uomo può interagire con le cose

Riccardo Donadon, incubatori e territorio People

Riccardo Donadon, incubatori e territorio

Durante l’IOE talks di Roncade abbiamo incontrato Riccardo Donadon, fondatore di H-FARM e padrone di casa. Gli abbiamo chiesto se crede veramente che il l’IoE cambierà il mondo. Lui sembra convinto. Innamorato dell’idea che sta alla base di H-FARM, ci ha aiutato a identificare il perché vale la pena di essere qui, adesso, a fare quello