EMMA l’IoT per l’emergenza Smart City

EMMA l’IoT per l’emergenza

EMMA (Emergency Managemant) è la metodologia che permette la realizzazione e garantisce il funzionamento efficiente delle Centrali Operative di Emergenza tra cui, in Italia, il 112 e il 118. Un sistema estremamente complesso che deve organizzare dati di diversa forma e origine e dare risposta in tempi rapidi, devono infatti riuscire a servire un codice

Occhiali intelligenti per la manutenzione da remoto Industry 4.0

Occhiali intelligenti per la manutenzione da remoto

Sanità e interventi da remoto: sono questi i settori in cui potrebbe affermarsi la tecnologia proposta dalla francese AMA. Una sorta di Minority Report in cui attraverso degli occhiali tipo Google Glass si ricevono delle informazioni da remoto. Il trucco, che non è tale, in questo caso, è che l’operatore da remoto è un esperto in

I sensori tessili per le calze smart Wearables

I sensori tessili per le calze smart

Allo scorso Ces di Las Vegas Microsoft ha annunciato una partnership con Sensoria, l’azienda fondata da tre italiani (ex Microsoft) che realizza calze e indumenti sportivi pieni di sensori. Abbiamo raggiunto Andrea Paolo Mainardi Business Development di Sensoria a Londra dove all’IoT TechExpo ha partecipato a una tavola rotonda sui wearable. La particolarità di Sensoria

I dati sono centrali, anche per imprese di ferro Industry 4.0

I dati sono centrali, anche per imprese di ferro

La raccolta, la gestione e l’analisi dei dati sono cruciali anche per imprese “di ferro”,  legate fortissimamente al mondo fisico. Ne abbiamo parlato con Alessandro Musumeci, esperienze in grandi aziende di consulenza, in amministrazioni pubbliche e nella rete ferroviaria, oggi presidente del Club Dirigenti Tecnologie dell’Informazione. Ne emerge un quadro secondo il quale i cittadini

IntendiMe: i suoni della casa trasformati in vibrazioni Wearables

IntendiMe: i suoni della casa trasformati in vibrazioni

Molti rumori che sentiamo in casa ci lanciano dei messaggi molto utili, infatti, attraverso i suoni non comunicano con noi solamente campanello e la sveglia, ma anche molti altri elettrodomestici. È difficile rendersene conto se non si vive il non sentire nella quotidianità, proprio come accadeva ai genitori di Alessandra Farris, una delle fondatrici di IntendiMe.

La battaglia per la casa Smart City

La battaglia per la casa

Laqy è un dispositivo che monitora le principali sostanza inquinanti presenti nell’aria di casa e dà una serie di consigli per ottimizzare gli stili di vita e i comportamenti all’interno delle abitazioni. Device interessante perché posizionandosi all’interno delle case raccoglie informazioni sui comportamenti molto utili non solo nell’immediato, ma anche in prospettiva quando potrebbe essere in

Sensori e software per progettare la mobilità Smart City

Sensori e software per progettare la mobilità

Chi si occupa di città intelligenti si occupa necessariamente di mobilità. Non esiste miglioramento della vita dei cittadini se non pensiamo anche a come farli spostare meno e meglio. Un buon numero di App, che includono funzioni di navigatore, popolano i telefoni di tutti, e anche i giganti della rete sono entrati pesantemente nel mercato,

Automotive, avanguardia IoT per Vodafone Industry 4.0

Automotive, avanguardia IoT per Vodafone

Gianpiero Carocci Silvagni esperto di marketing e di M2M spiega le strategie che Vodafone Italia ha deciso di adottare in ambito IoT. I presupposti sono quelli delle altre multinazionali che prevedono per il 2020 miliardi di oggetti connessi, l’idea però è di concentrarsi su settori più maturi quelli che per diversi motivi sono riusciti a entrare sul

Sharing economy? l’automotive evolve Industry 4.0

Sharing economy? l’automotive evolve

L’auto connessa è destinata a cambiare non solo l’esperienza degli utenti in viaggio, ma anche l’organizzazione aziendale e i modelli di business dell’industria dell’automotive. I margini delle imprese sono infatti destinati a spostarsi dalle parti “fisiche” dell’auto verso quelle immateriali, come sta già avvenendo in numerosi settori, anche più rigidi dell’automotive. È particolarmente impressionante quello