Avete lasciato la vostra recensione? People
L’aperitivo delle cose si fa smart Smart City

L’aperitivo delle cose si fa smart

Il nono appuntamento dell’aperitivo delle cose parla di città. Il 13 giugno parliamo di IoT e smart cities, un concetto che è già stato declinato nelle diverse accezioni di communities, territories o più genericamente regions. Ospiti della giornata: Stefano Di Vita (Politecnico di Milano), Fabio Florio (Cisco), Andrea Mongillo (ItalData) e Davide Bigoni (Samsung). Con loro

VEM e l’IoT attraverso le avventure di EllIot Industry 4.0

VEM e l’IoT attraverso le avventure di EllIot

Smart city, smart building e industria 4.0 sono questi i settori, relativi all’IoE in cui si sta concentrando VEM un system integrator che è riuscito a stare al passo con i tempi anche grazie ad acquisizioni mirate e puntuali. Normalmente si associa il mercato dell’IoT al mondo consumer e ai wearable devices, l’azienda di Forlì

Blockchain e bitcoin, il webinar Industry 4.0

Blockchain e bitcoin, il webinar

Bitcoin e Blockchain stanno uscendo dalla nicchia e, sebbene rimangano tecnologie complesse, se ne parla sempre di più per il loro potenziale innovativo. Se sul bitcoin come criptovaluta o come semplice valuta, ci sono alcuni dubbi, nessuno ha dubbi sul fatto che la blockchain sia destinata ad affermarsi come strumento di certificazione, come mezzo di

Connected car: la versione di Honda Industry 4.0

Connected car: la versione di Honda

Cos’è la connected car, come sarà l’auto del futuro e come si inserirà all’interno di una smart city? A queste domande da una risposta, targata Honda, Remith Ravi Senior Project Engineer. Abbiamo provato a chiedergli anche come cambierà il modello di business della casa giapponese, ma siamo stati subito fermati dal momento che la questione

I dati sono centrali, anche per imprese di ferro Industry 4.0

I dati sono centrali, anche per imprese di ferro

La raccolta, la gestione e l’analisi dei dati sono cruciali anche per imprese “di ferro”,  legate fortissimamente al mondo fisico. Ne abbiamo parlato con Alessandro Musumeci, esperienze in grandi aziende di consulenza, in amministrazioni pubbliche e nella rete ferroviaria, oggi presidente del Club Dirigenti Tecnologie dell’Informazione. Ne emerge un quadro secondo il quale i cittadini

Automotive, avanguardia IoT per Vodafone Industry 4.0

Automotive, avanguardia IoT per Vodafone

Gianpiero Carocci Silvagni esperto di marketing e di M2M spiega le strategie che Vodafone Italia ha deciso di adottare in ambito IoT. I presupposti sono quelli delle altre multinazionali che prevedono per il 2020 miliardi di oggetti connessi, l’idea però è di concentrarsi su settori più maturi quelli che per diversi motivi sono riusciti a entrare sul

Sharing economy? l’automotive evolve Industry 4.0

Sharing economy? l’automotive evolve

L’auto connessa è destinata a cambiare non solo l’esperienza degli utenti in viaggio, ma anche l’organizzazione aziendale e i modelli di business dell’industria dell’automotive. I margini delle imprese sono infatti destinati a spostarsi dalle parti “fisiche” dell’auto verso quelle immateriali, come sta già avvenendo in numerosi settori, anche più rigidi dell’automotive. È particolarmente impressionante quello